The Vampire Diaries 5x06: HANDLE WITH CARE

Benvenuti alla recensione settimanale di The Vampire Diaries. Oggi parliamo della 5x06, dal titolo Handle with care.
ATTENZIONE SPOILER. Chiunque non avesse visto la 5x06, non vada oltre.
Premetto che sarò crudele, molto crudele, perché questo scempio mi ha stancato ed è il momento di parlare del mio telefilm preferito come è giusto parlarne e cioè molto obiettivamente.
Katherine: Due parole: sei inutile. Okay, il professore si è convinto del fatto che Elena non sia un vampiro (cosa che ancora non è sicura), ma per tutta la puntata lei non ha fatto altro che: rivelare una pessima recitazione della Dobrev che di solito è molto brava mentre stavolta non mi è piaciuta per niente nel ruolo di Katherine, invecchiare (cosa di cui non potrebbe fregarmi di meno) e, dulcis in fundo, fare comunella con Caroline. E di questo vi parlo dopo.
Caroline: Perché stiamo distruggendo questo personaggio escludendo da tutto quello che succede in quello che dovrebbe essere il suo luogo di nascita e con quelli che dovrebbero essere i suoi amici? Non capisco perché l'abbiamo completamente estraniata da Mystic Falls. E questa sua collaborazione con Katherine è stata orribile, why, just... why?
Jeremy e Bonnie: LA NOIA. Scusatemi, ma devo dirlo. Non capisco perché insistano con farci vedere scene fra loro che sono tutte uguali. Per raggiungere i 40 minuti? A volte The Vampire Diaries faceva letteralmente impazzire con 5 minuti di scena, adesso invece dobbiamo guardare l'intero complesso per trovare qualcosa di discreto. L'ho già detto: o fanno fare qualcosa di più a Bonnie di... questo oppure la lasciano stare nel dimenticatoio. Cosa che hanno già fatto con vari personaggi, come... April.
Silas: Okay, ammetto che non è stato tremendo come al solito. Ha fatto semplicemente quello che ci aspettavamo ed in linea con il personaggio.
Tessa: Condivido Damon quando dice che pur essendo pazza, è un genio. Amo i suoi piani diabolici e penso che lei e Stefan siano fatti l'uno per l'altra. Nel senso che spero si pugnalino a vicenda.
Stefan: Si era capito subito che stava dalla parte di Elena, ovviamente. Sono felice abbia recuperato i ricordi così almeno possiamo avere un vero confronto ed una vera relazione fra lui e la coppia Damon ed Elena.
Amara: Okay, questione spinosa. Devo dire questa cosa o mi metterò a gridare per tutta casa quel che penso visto che non mi sono sfogata: ma davvero gli autori sono convinti che la questione doppelganger piaccia? E' vero, ci sono fan affascinati da questa cosa e bla bla bla, ma non ci stanno giocando troppo? Non stanno facendo sgobbare troppo Nina? Per quanto sia una brava attrice, questi cambi di personalità la stanno rendendo pian piano meno sorprendente. Finché era Elena-Katherine e quella Tatia o come si chiama mai vista ma solo nominata dai fratelli Mikaelson, va bene. Ma... adesso? Sono l'unica che si sente soffocata da troppe Dobrev? Adesso anche Amara, ma scherziamo? Senza contare che la scelta di far perdere l'umanità ad Elena nella scorsa stagione ha provocato ancora più confusione. Va bene, quello è colpa mia, che sono ancora ancorata (...strano gioco di parole) alla quarta stagione che, tranne per le ultime due puntate, va dimenticata. Per me questa scelta di far comparire 200.000 mila sosia è veramente sbagliata, noiosa, già vista. The Vampire Diaries era più che gemellini in giro per Mystic Falls, The Vampire Diaries era la famiglia Mikaelson. Capisco che l'assenza degli Originali abbia compromesso tutto questo, visto che hanno tolto tantissimi stupendi personaggi per mandarli nello spin-off (e questa era la ragione per cui non volevo facessero quell'altro telefilm, perché sapevo che avrebbe penalizzato The Vampire Diaries), ma, cambiate lavoro se non sapete trovare qualcosa di meglio che i "Gemelli Diversi".
Elena: Oh mio Dio, che succede? Una scena Delena in cui i due sono sereni e super-carini? Non è possibile! Dobbiamo rovinarla ripristinando la questione sul destino, ora! ...scusate, ma secondo me hanno ragionato così. Io veramente rimpiango i tempi in cui Elena non aveva scelto Damon, ce li hanno fatti godere di più quando non stavano insieme che ora. Okay, ci sono mille problemi e avversità, ma anche con Stefan ed Elena c'erano. Qui c'è una chiara scelta degli autori di non farli stare tranquilli neanche per un po' per paura che i fan possano stancarsi una volta avuto quello che vogliono. Magari hanno ragione, ma i fan si stancano di più se al posto di quel che vogliono si dà loro qualcosa di assurdo come questa storia dell'universo, che come ho detto offende anche lo stesso Stelena!
Parlando di lei come personaggio da sola, era davvero gelosa di Stefan, sicuramente, ma penso sia normale e a differenza di tutto il mondo sono sicura esattamente come Damon, quindi non mi preoccupo.
Damon: Se in una puntata arriva a non piacermi neanche Damon, significa che la situazione è veramente grave. Ed è così, io continuo a dire che The Vampire Diaries può recuperare, sicuramente, ma perché insistono su cose banali e non cercano di sfruttare le basi che già hanno? Anche quando la situazione era disperata hanno sempre saputo "fregarci" con una scena intensissima con Damon in cui la recitazione di Ian faceva (scusatemi per il termine) il culo a tutti. Tendono invece adesso, come in questa puntata, a lasciarci solo qualche conversazione con Jeremy in cui le affermazioni sono ovvie e quelle due tre battute ironiche che mi fanno pensare:"Wow, questo è Damon!".
Nadia e Matt: Oh, ma aspetta, Nadia non c'era. Giusto, perché anche i buchi nella trama sono ormai una priorità. E nemmeno Matt, ovviamente, riserviamoci degli assi nella manica che più che assi sono due di picche.
The Vampire Diaries 5x06: HANDLE WITH CARE: Noiosa, banale, ho avuto l'istinto di mandare avanti lo streaming almeno 3 volte. Nessun pathos, nessuna scena in cui ero curiosa o ansiosa di sapere come sarebbe andata, un Delena che, per dirla non in maniera aulica, è troppo "risicato", nessuna scena interessante ed anzi l'insistere su una cosa che non piace e se piace non piacerà sempre. Vogliono farci stancare? Ci stanno riuscendo. Manca l'azione, manca qualcosa. Rimpiango quella meraviglia della 2x21, quel momento in cui perfino un semplice ritorno di un personaggio ti faceva venire l'ansia (2x01), in cui l'ironia di Damon rendeva ogni cosa più bella, in cui la tensione fra le coppie, Delena o Stelena ci spingeva a rimandare indietro le scene (stagione 1, 2 e 3, indistintamente). Qualcosa deve cambiare. Deve migliorare. Mi dispiace veramente, ma devo dare un voto orribile a questa puntata. ★☆☆☆☆
Ci tengo a specificare che tutte le opinioni espresse qui sono soggettive e che quindi non voglio critiche che attacchino il mio pensiero o la mia persona, ognuno ha un'opinione ed un team, è questo il bello. Grazie.

The Vampire Diaries 5x06: HANDLE WITH CARE, reviewed by Silvia Argento ©

Commenti