Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2016

Je suis Charlie: non vedo incoerenza

Immagine
E' da quando ci si lamenta per la vignetta di Charlie che mi chiedo: ma qualcuno ha capito il senso di Je suis Charlie o hanno solo deciso che devono accusare la loro stessa nazione di qualcosa a priori perché odiare l'Italia va di moda?
Il punto di Je Suis Charlie era difendere una libertà d'espressione che era stata distrutta da un attentato, non da una critica.
Nessuno di noi che trova quella vignetta di cattivo gusto vuole morto chi l'ha scritta, ma come lui l'ha pubblicata, abbiamo il dannatissimo diritto di dire che non l'abbiamo gradita.