The Vampire Diaries 5x19: MAN ON FIRE

Ecco la mia recensione di The Vampire Diaries, in particolare vi parlo della 5x19 andata in onda lo scorso giovedì in America e che ho avuto il piacere di guardare stanotte.
ATTENZIONE SPOILER. Chiunque non avesse visto la 5x19, non vada oltre.
Bonnie: La sua storia è forse la peggiore di questa stagione deludente. Non può rischiare sempre di morire, ormai l'abbiamo capito che ha una gigantesca sfortuna, ma siamo stanchi che ce lo ribadiscano! E' sempre la solita cosa: lei rischia di morire, cerca una scappatoia, non può dirlo a Jeremy e agli amici. Che noia!
Jeremy e Matt: Divertentissime le loro scene, soprattutto quella con Damon. Ormai lo sapete che insieme questi mi fanno impazzire.
Liv: Personaggio piatto, sconclusionato e fastidioso. Non mi ispira per niente.
Enzo: Ho amato questo personaggio fin da subito e mi ha emozionato tanto in questo episodio. Sapevo sarebbe tornato subito dopo la sua morte, conosco bene The Vampire Diaries e nonostante sia contenta sia tornato concordo con chi afferma che potevano aspettare un po'. Mi è dispiaciuto tanto per la sua morte, è forse stato il migliore in questa stagione togliendo Damon. Mi divertivano le sue battute, i suoi interventi, soprattutto con Caroline ed è riuscito con poco a dare veramente una marcia in più allo show, secondo me. Anche se è tornato, comunque sarà in un modo diverso, quindi mi dispiace ugualmente.
Tyler: Non so a chi interessi davvero di lui, ma a me no. In questa stagione è sinceramente inutile, al pari di Matt. Quindi beh, tanto di cappello alla battuta di Damon "2+2 fa un ibrido sequestrato" che è forse l'unica cosa riguardante Tyler che mi ha fatto ridere e non l'ha neanche affermata lui.
Markos e Viaggiatori: La loro storyline non mi rende assolutamente felice, non mi prende, non mi piace nulla. Okay hanno rivelato qualcosa che potrà dare spunti narrativi, ma Markos non ha alcun fascino. Non pretendo sicuramente che sia un Klaus 2.0 anche perché sinceramente sono stanca dei 2.0 di The Vampire Diaries (nel senso che ci rifilano spesso delle cose simili a quelle già scoperte e usate), però non voglio un personaggio così. Badate bene che non vi parlo dell'attore, non sto dicendo che non sia bravo o altro, ma diciamo che non mi affascina. Può anche essere una cosa mia, anche se leggo Facebook e vari blog e a molti non piace e questo è un dato di fatto che impedisce la buona riuscita di tutta la questione "viaggiatori".
Damon: Ho adorato i flashback ed anche lui in generale. Mi piace che abbia salvato Elena senza farsi vedere, comportamento molto coerente. Mi piace anche il fatto che non abbia voluto abbandonare Enzo. Mi dispiace, però, che stia diventando sempre più solo se togliamo Stefan. Vorrei tanto la felicità per questo personaggio così tormentato, come se fosse un amico mio, forse perché mi ci rivedo moltissimo.
Stefan: Il principale problema di Stefan è il fatto che è un personaggio piatto. Piatto di suo, okay ha preso una decisione, non è che non ha fatto niente in questo episodio, ma la decisione era molto prevedibile. Perfino ora con il rapporto con Elena è noiosissimo e gli autori, che si capisce vogliono farli tornare insieme, non stanno affatto gettando le basi per questa cosa. Anche se non sono team Stelena voglio che quei due siano decenti almeno come storyline. Riguardo alla famosa scelta di non dire niente al fratello, mi dispiace che il loro rapporto stia rischiando di nuovo, ma penso anche fosse una cosa "da fare", anche io avrei fatto lo stesso. Sono curiosa di vedere cosa succederà quando Damon scoprirà la verità, perché comunque la scoprirà sicuramente.
Elena: Si capisce che soffre ancora per Damon, ma per ora Elena è un personaggio insignificante. Diciamo che vorrei qualcosa di più che i suoi problemi di cuore, ma ormai è un'utopia per questo telefilm o meglio per questa stagione, non mi dilungo perché nelle scorse recensioni penso di aver detto molte cose.
The Vampire Diaries 5x19: MAN ON FIRE: ★★★★☆ Quando ho visto l'episodio ero molto stanca perché avevo trascorso una giornata fuori, era notte fonda. Tuttavia mi ha preso tantissimo, salvo alcune scene. C'era tutto: emozione, tensione, rivelazioni, colpi di scena e anche qualche piccola scenetta che accontentava una Delena come me. Una buona ripresa, anche se troppo tardi!
Ci tengo a specificare che tutte le opinioni espresse qui sono soggettive e che quindi non voglio critiche che attacchino il mio pensiero o la mia persona, ognuno ha un'opinione ed un team, è questo il bello. Grazie.

The Vampire Diaries 5x19: MAN ON FIRE, reviewed by Silvia Argento ©

Commenti