Off The Wall by Michael Jackson

Stanotte mi cimento nella recensione di un album di Michael Jackson. Ho pensato che essendo il mio cantante preferito in assoluto era davvero strano che non ci fosse una recensione di un suo album (nonostante ci siano già un articolo ed un'intervista), avevo in mente di recensire Thriller, ma è una cosa molto impegnativa in quanto si tratta di un album molto complesso ed importante, il più venduto della storia della musica, quindi lo recensirò in futuro. Per adesso, mi soffermo su Off The Wall, il primo album da solista del Re del Pop.

Don't Stop 'til You Get Enough: ★★★★☆ Si tratta di una canzone con un ritmo molto originale, come del resto tutte le canzoni di MJ, questa in particolare è molto ballabile, davvero bella. Un po' monotono risulta il testo, ce ne sono di migliori in questo album, ma senza dubbio questa si distingue in quanto è impossibile stare fermi mentre la si ascolta.
Rock With You: ★★★★★ Questa canzone è molto simile alla precedente, ma secondo me è migliore. Ha un ritmo che personalmente mi piace di più ed anche il testo, è perfetta per una festa (altro che house!), fa proprio venire voglia di ballare.
Workin' Day And Night: ★★★★★ L'inizio di questa canzone mi piace da morire, quei "versi" e basta, poi comincia e si può notare subito come sia movimentata. Un ritmo stupendo, un sound davvero meraviglioso, è una canzone stupenda secondo me. Mi spiace non sia famosa quanto altre, perché se lo merita proprio.
Get On The Floor: ★★★★☆ Sarò ripetitiva, ma gli aggettivi sono sempre gli stessi: originale, unica, splendida. Come tutte le canzoni di MJ, ribadisco. Anche questa ha un ritmo molto originale ed è ballabile, ma personalmente in confronto alle altre la trovo meno bella, non so perché di preciso, è sempre molto particolare come canzone, ma non mi piace quanto le altre, neanche come testo, anche se adoro le parti del coro.
Off the Wall: ★★★★☆ Immancabile canzone che dà il titolo all'album. E' senza dubbio molto particolare, mantiene sempre lo stile delle precedenti, ma un po' come Get on the floor non rende quanto le altre, nonostante sia diciamo la canzone principale, non è fra le mie preferite dell'album. Ma ovviamente molto bella, darei un 4.5 di stelle.
Girlfriend: ★★★★☆ Molto bella questa canzone, scritta fra l'altro da Paul McCartney. Molto dolce, un testo abbastanza bello ed un ritmo lento, ma che prende. E' una bella canzone, specialmente per "quei tempi" (anche se sono dell'opinione che la musica di MJ non morirà mai).
She's Out of My Life: ★★★★★ Con questo brano ci allontaniamo dallo stile che precedentemente abbiamo visto nell'album, si tratta di una canzoen malinconica, e posso dire che secondo me è meravigliosa. Non saprei neanche descriverla, temerei quasi di smimuire la sua grandezza. Si tratta di una canzone dolcissima, commovente, musica e testo sono meravigliosi e Michael la interpreta magnificamente. La perdita di un amore, la sensazione che si prova quando una persona, non una qualunque, ma quella che amavi, è uscita dalla tua vita, ma anche la speranza ed il fatto che comunque, hai imparato qualcosa da quella delusione, vengono descritte in maniera stupenda. La voce di Michael poi è adattissima a descrivere questi sentimenti, davvero bellissima.
I Can't Help It: ★★★★☆ Una canzone meno movimentata rispetto ad alcune dell'album, molto bella, ma non mi colpisce moltissimo. Ha sempre lo stile di MJ ed è quindi molto originale ed orecchiabile, ma non mi colpisce come altre, però il ritornello devo dire che mi piace molto e che rimane in mente.
It's The Falling In Love: ★★★★★ Cantata insieme a Patti Austin, è una delle più famose del brano. Io la trovo bellissima, ha un ritmo originale ed un bel testo, mi piace molto. Entrambi gli artisti sono bravissimi ed insieme rendono benissimo la canzone che come ho detto è molto bella, non per niente l'ha scritta David Foster (con Carole Bayer Sager).
Burn This Disco Out: ★★★★☆ Devo dire che questa canzone non mi fa impazzire. E' particolare senza dubbio, ma in confronto ad altre mi piace di meno. Nonostante sia molto ballabile devo dire, neanche con questa riesco a stare ferma!
Off The Wall (Album): ★★★★★ E' raro, anzi, impossibile che Michael Jackson mi deluda. Non l'ha mai fatto, e questo album è davvero bellissimo. Conosco benissimo MJ e so quanto si è "evoluto" dopo questo album, ma ancora prima di tutto devo dire che contiene canzoni originalissime e particolari, l'album unisce amore a danza, per così dire. Lo consiglio a tutti, se poi amate il pop, quello vero, questo è il CD che fa per voi!!

Off The Wall by Michael Jackson, reviewed by Silvia Argento ©

Commenti