The Vampire Diaries 4x03: THE RAGER

Come ogni settimana da quando ci sono le puntate, recensisco The Vampire Diaries, con precisione la 4x03 andata in onda giovedì 25 Ottobre, che ho guardato venerdì 26 con i sottotitoli in italiano.
ATTENZIONE SPOILER. Chiunque non avesse visto la 4x03, non vada oltre.
Mi rendo conto che commento l'introduzione tutte le volte, ma ho notato di non essere l'unica ad avere questo pensiero quindi lo esprimo: molto meglio il caro "nelle puntate precedenti"! Fa più chiarezza. I riassunti sono importanti, ed anche se questo riassume un po', non va in profondità quanto il precedente. Sarò un'inguaribile minuziosa, ma secondo me era meglio quello di prima.
Passiamo ora all'episodio, come sempre prima i personaggi nuovi fino ad arrivare ai principali.
Hayley: Non sappiamo moltissimo di questo personaggio, si è visto per due scene appena, ma direi che è bastato per farsi odiare dalle Forwood. Non sono proprio Forwood, ma non è solo per questo che non la odio. Il fatto è che alla fine il tradimento è stata una supposizione di Klaus, magari non è successo, o magari sì, ma si tradisce in due e non credo che Hayley, se mai dovesse aver fatto qualcosa con Tyler, gli abbia puntato la pistola alla tempia. Chi mi conosce sa che non apprezzo molto Phoebe, anche perché sono un po' stanca di tutti questi raccomandati, senza offesa per il mio amato TVD, ma devo dire che tutto sommato mi è piaciuta. Conosco poco il personaggio, ma sarà interessante vedere come si evolverà e quello che succederà.
April: Si è vista poco anche lei. Mi ha subito fatto simpatia sin da quando è entrata per la prima volta, ma il fatto di farle fare amicizia con Rebekah, forse, diminuirà un po' questo mio "affetto" nei suoi confronti. Io non sopporto Rebekah, e temo che il mio odio possa distruggere anche la simpatia verso April. Spero facciano evolvere bene il suo personaggio, senza farla "rovinare" da quella bisbetica di Rebekah.
Connor: Che devo fare con te? Scusatemi, ma è più forte di me. Non ha neanche idea di chi sia, dai! Gliel'ha dovuto dire Klaus. Fa tutto lo spaccone e poi si fa fregare così da Jeremy, no, mi è apparso troppo stupido ed ovvio. Dov'è finito il cacciatore cazzuto (passatemi il termine)? Non capisco proprio questo personaggio, potrà anche sembrare forte, affascinante ed imbattibile a morti, a me però non piace, né come cattivo, né come eventuale buono se si "convertirà". Spero venga ucciso e spero lo uccida Damon, sì, sono sadica. Ovviamente sarà interessante scoprire cosa sono questi "cinque", ma solo perché amo i flashback.
Matt: Penso di non essere stata l'unica a rimanere sconvolta durante l'allucinazione di Rebekah, ho pensato:"Ma proprio ora che Matt serve a qualcosa - e cioè a far nutrire Elena - me lo accoppano!", per fortuna è vivo, da dove mangia Elena se no? Anche se alla fine della puntata ha rischiato di morire. Scherzi a parte, riguardo al personaggio, ho già mostrato ampiamente la mia indifferenza nei suoi confronti, boh, vai così Mattew, qualunque cosa tu stia facendo, perché io non ti sto minimamente notando, ahahah.
Jeremy: E se cominciassi il commento con una citazione?
Jeremy: Hai visto? So essere un duro!
Damon: Shhh, i veri duri non dicono così!
Tralasciando il fatto che io abbia amato questa scena, Jer mi è piaciuto. Ho già detto che trovo inverosimile che abbia fregato Connor, però, dai, ha fatto la sua parte, non mi dispiace come sta crescendo. E' passato da drogato a utile, non è cosa da tutti.
Rebekah: Ho già mostrato la mia antipatia verso questo personaggio, ma poiché sto valutando la puntata mi limiterò a descrivere come mi è apparsa qui. L'unica cosa utile che ha fatto? Far incazzare Elena, è stato bella vederla così, ma di questo parlerò quando "toccherà" al personaggio di Elena. Per il resto, boh, dovrebbe dare una svolta alla sua vita che non sia restare a Mystic Falls e fare amicizia con April. Non ha più niente lì, dovrebbe andarsene. Non si tratta solo di un mio egoista desiderio in quanto non la sopporto, ma proprio di logica, secondo me. Ma se deve restare lì, almeno faccia qualcosa di più. Spero cresca anche lei, ne ha proprio bisogno!!
Meredith: Abbiamo avuto più che una dottoressa e basta, soprattutto una psicanalista, per Damon. E' stato bello perché hanno fatto vedere i suoi molteplici lati e perché le espressioni di Ian quando qualcuno fa riflettere il suo personaggio (quindi la classica espressione turbata perché non si vuole ammettere la verità) sono stupendi, ma non mi piace molto la loro amicizia. Okay, Alaric se n'è andato (anche se io non l'ho ancora accettato, sinceramente), ma adesso Damon fa combutta con la ex fidanzata dell'amico? Non mi piacciono né come amici, né come coppia. Alcuni da questa puntata li amano, sarebbe interessante vedere Paul che sbaciucchia la fidanzata di Ian e Ian che pomicia con la moglie di Paul in effetti ahahah, ma seriamente, non mi piacerebbero affatto.
Klaus: Non sono una team Klaus, come ho detto, ma in questa puntata mi è piaciuto, specie nella scena con Tyler. Durante la scena con Damon anche, in effetti, pur non essendo una di quelle che pensa siano simili come personaggi o che debbano formare una squadra. Assolutamente no, Klaus non merita un amico come Damon, e Damon non merita altri casini.
Tyler: Come ho già detto, non so dire se il tradimento c'è stato o meno, ma dall'agitazione di Tyler di sicuro nasconde qualcosa. Non sono proprio Forwood, ma mi dispiacerebbe molto se rompessero per un tradimento di lui, Tyler è cresciuto troppo per fargli commettere una sciocchezza simile. Non mi è piaciuto molto perché ha cercato di nascondere Hayley a Caroline, vedremo come si svilupperà questa situazione e cosa farà il nostro ibrido don Giovanni.
Caroline: Inutile dire che come sempre mi è piaciuta, adoro Caroline e mi fa sempre ridere, mi mette di buon umore, anche in questa puntata. Non mi è piaciuta la scena Steroline, in effetti la loro amicizia mi piace, ma quella scena no, non mi ha colpito molto. Ma, come sempre, non posso giudicare a cose appena iniziate, vedremo come si rapporteranno quei due e magari finirò per ricredermi.
Damon: Sono caduta dalla sedia durante la scena della bomba/gattino. Modi per farmi ridere? Citarmi Damon Salvatore. Ho sempre amato la sua ironia, ed in ogni puntata è sempre quello che risulta il più dolce, il più spiritoso ed anche il più umano di tutti, sempre. Come dice lui: testardo, orgoglioso. Ma, sempre per citarlo:
"Ma alla fine... sono io quello che l'ha salvata"
- Damon Salvatore 2x18
Sacrosanta verità, e sarà così, ne sono sicura. Meredith ha ragione, Damon è un buon fratello, e se Elena glielo permettesse sarebbe il fidanzato migliore del mondo. Inutile dire che è stata divertentissima anche la scena con la stessa Elena e che io sarei volentieri rimasta per lo spettacolo, ma sto divagando ahahah. Sono ansiosa per la 4x04 non solo in quanto Delena, ma soprattutto in quanto team Damon, sarà bello vedere Damon insegnare. Secondo me ha capito tutto di Elena, a differenza di Stefan. Lei fa qualcosa di male? Allora Stefan le dice che deve lottare contro un desiderio naturale, ma Damon NO, no Damon le dice che proprio perché è naturale non deve farsene una colpa, non la spaventa dicendole:"Poi ti sentirai in colpa atrocemente", le spiega semplicemente che essendo una cosa naturale non deve commiserarsi, ma deve cercare di trovare un equilibrio senza rinnegare la sua natura. Non appena l'ha fermata dall'uccidere Matt e le ha detto che non si doveva vergognare, mi sono sorpresa. Sì, perché anche io ero abituata alla visione di Stefan, mentre adesso Damon sta aprendo le porte di quella che poi, grazie a lui, diventerà una situazione non dico di felicità, ma almeno di accettazione. Sarà così, ne sono sicura.
Stefan: Non posso farci niente, sbadiglio non appena penso a lui ed in particolare in questa puntata. Chiede aiuto a Caroline, e va bene, non riesce a divertirsi, e va bene, ma seriamente "chi non sa insegna", seriamente!! Sacrosante parole Damon... insomma, è sempre più noioso, non ci posso fare niente. Ha una gnocca di vampira, accidenti, e invece? Niente, depressione. Cosa vuole di più dalla vita? Se penso che Damon è lì a morire per avere quello che ha lui, ahi ahi, non ti sorprendere se Elena immagina Damon, Santo Stefano!
Elena: Mi è piaciuta moltissimo. Mi piace come si sta trasformando e devo dire che ho sempre saputo fosse come Damon in realtà. Ho notato la sintonia fra i personaggi ed il tempo mi sta dando ragione. Ho già detto ciò che penso riguardo all'evoluzione di questo personaggio, seppur implicitamente, nella parte su Damon. Penso che sia simile a lui e che solo lui la possa aiutare. La nuova Elena mi piace, così arrabbiata, forte e più decisa, così desiderosa di sangue e che, secondo me, avrà maggiore conoscenza dei suoi sentimenti, il che per il Delena, ma anche per lo Stelena eh, non guasta affatto. Qualunque sentimento provi, deve averlo chiaro. E con il tempo sta diventando più grande in senso fisico e psicologico.
4x03: The Rager: Non è paragonabile alla precedente, così piena di colpi di scena, dolce, passionale e commovente, tuttavia è stata una bella puntata, piacevole ed interessante. Inutile dire che attendo con ansia il venerdì. ★★★☆☆
Ci tengo a specificare che tutte le opinioni espresse qui sono soggettive e che quindi non voglio critiche che attacchino il mio pensiero o la mia persona, ognuno ha un'opinione ed un team, è questo il bello. Grazie.
The Vampire Diaries 4x03: THE RAGER, reviewed by Silvia Argento ©

Commenti