The Vampire Diaries: 4x13 INTO THE WILD

Giovedì è andata in onda la 4x13 di The Vampire Diaries che ho visto venerdì con i sub ita, ecco che vado a recensirla.
ATTENZIONE SPOILER. Chiunque non avesse visto la 4x13, non vada oltre.
Jeremy: Non sono per il Beremy, quindi non mi è piaciuto molto in questa puntata. Non capisco perché vogliano riprendere una coppia del genere che davvero non ha alcun fondamento e che è solo noiosa, spero davvero che la smettano di farli flirtare anche se credo che questo sia solo l'inizio.
Bonnie: Io dicevo fin dall'inizio che non bisognava fidarsi troppo di Shane, adesso Bonnie è fregata, scusandomi per il termine, ma è la realtà. Vedremo però se grazie al suo potere riuscirà a tirarsi fuori da questa situazione, è più interessante di prima ma io voglio davvero vederla perdere il controllo per riavere se stessa, sembrerà contraddittorio, ma secondo me solo dopo aver toccato il fondo potrà risalire (anche se spero non ci riesca così da essere più interessante!).
Rebekah: Come sempre distante dal delirio di adorazione per questa Original che di originale ha ben poco, posso dire che non reggo lo Stebekah né tantomeno lei, è illogica quanto suo fratello e stupida, non riesco proprio a reggerla. E le scene con Stefan, oddio! Ma perché deve sempre esserci qualche coppia a darmi fastidio? Anche se ammetto che dopo essermi tolta di mezzo gli Stelena ormai niente più può infastidirmi più di tanto.
Tyler: Rieccoi con Tyler, Caroline e Klaus, di cui ci eravamo dimenticati da qualche puntata. Ripeterò fino alla morte che odio queste riprese improvvise di storie, non possono far "morire" i personaggi per qualche tempo e poi puff! Rieccoli! Possono farlo con Matt, ma non con chi serve a qualcosa, ops, sorry Matt. Comunque sia, Tyler mi è sembrato davvero troppo stupido in questa puntata. Okay, ti hanno ammazzato la madre, ti hanno messo i bastoni fra le ruote, ma non puoi fare il gradasso davanti a qualcuno che, beh, sa il fatto suo. Klaus andava lasciato solo a marcire in quella casa, è stata una mossa idiota.
Caroline: In questa puntata abbiamo capito che in fondo lei tiene a Klaus. Altrimenti perché desiderare di dimenticare ciò che ha fatto? Non credo sia stato un trucco per farsi salvare, era senza dubbio sincera.
Klaus: Dirò sempre che per me questo personaggio non ha un senso. Non vuole gli ibridi, ora fra poco non gli interessa neanche più la vita di Caroline, dopo gli interessa, poi così, poi comì, non lo capisco proprio. A volte sarà anche simpatico, però la maggior parte delle volte è tutto un... WTF? Comunque, spero faccia qualcosa di più che questo, altrimenti può anche morire, per dirla in maniera delicata.
Stefan: Una sola parola: statico. Non che di solito sia dinamico (tutt'altro!), ma stavolta davvero, mi ha fatto deprimere più del solito. E la cura, e invecchiare, e il senso di colpa, il rimorso, bla bla bla, siamo tutti amareggiati di fronte alla vita, compresa io, ma dico io, Stefan, fatti una canna! Va bene, scusate, non è questo il modo di recensire ma il succo del discorso è questo, ha bisogno di un po' d'allegria, è troppo noioso!
Shane: Ho letto molti commenti di persone sconvolte da questa sorta di tradimento da parte del professore, ma dico io, non ve l'aspettavate? Io sì. Anche se di tutta Mystic Falls l'unico a non fidarsi di lui è stato Damon (è l'unico che sa fare 2 + 2 in questa città, cit. 1x21), era ovvio che Shane avrebbe fatto qualcosa di male, insomma, uno che vuole risvegliare un tizio altamente pericoloso di sicuro non è buono come il pane ed è anche stupido (cit. Damon) perché è andato a provocare un vampiro. Insomma, si meritava ciò che Damon gli ha fatto, perché si è messo ad infierire sul fatto dell'asservimento (cosa che sta diventando l'hobby di tutti gli abitanti di Mystic Falls, che dovrebbero avere ben altri problemi a cui pensare considerata la città in cui vivono). Riguardo al suo passato, alla sua storia, ecc. ecc., ad alcuni ha fatto tenerezza, a me ha fatto solo ridere, è una storyline ridicola, ma non è di certo la prima di questa stagione (ma benedetti Originals! Voglio la seconda stagione T___T okay la smetto).
Elena: Penso che il suo comportamento si possa descrivere in due parole: troppo facile. La fai davvero troppo facile, Elena. Non tutti sono arcobaleni e unicorni dai come te (cit. lol), parlerò del fatto che per Damon non sia così semplice ciò che vuole lei appunto quando parlerò di Damon, per adesso posso dire che davvero la fa troppo facile. Quando Stefan da bravo martire ha rivelato i suoi sentimenti di tristezza davanti a lei, si è visto com'è rimasta colpita, si era già capito che provava ancora qualcosa, ma secondo me i sentimenti di Elena per Damon sono troppi forti per farsi ostacolare dal suo comportamento, perché il punto è questo: Elena ama Damon anche e soprattutto così.
Damon: Molti si sono messi a dire che Damon non ama davvero Elena, che vuole sempre rovinare tutto, che non riesce mai ad essere felice, ma è un discorso da superficiale. Anche nella vita reale e non del telefilm, vivere per molti può non essere facile, ma questo non fa di te un debole, ma un umano. Per Damon non è così semplice essere amato, nonostante per lui sia facilissimo amare e soprattutto non può prendere in considerazione l'idea di tornare umano perché ha sofferto tantissimo, rimanendo vampiro avrebbe ancora un punto forte, ma da umano si sentirebbe nuovamente inerme. Per quanto lui voglia credere che Elena lo ami veramente, c'è sempre la possibilità che una volta tornata umana possa cambiare, ma non è questo che fa dire a Damon:"Non voglio che tu prenda la cura", no, lui lo dice perché vuole passare l'eternità con Elena, ma da vampiro. Damon non è egoista, Damon è se stesso, e l'egoismo non fa parte di lui. Ora, doveva essere ovvio che gli succedesse qualcosa, perché se dobbiamo torturare qualcuno Damon dev'essere la prima scelta, ovvio! Posso solo sperare, a prescindere da tutto, che non soffra molto, anche se dubito che la mia speranza diventerà realtà.
The Vampire Diaries: 4x13 Into the wild: ★★★☆☆ So che voto sempre 3 stelle, ma finora le puntate sono sempre su questa direzione. Non riesco a mandare giù cura ed asservimento, questa stagione non si sta riprendendo, non nel modo che speravo. Da Delena ho adorato il bacio e l'abbraccio fra i due, ci sono state delle belle scene, senza dubbio, ma nel complesso non è stata granché come puntata, merita un voto medio, diciamo. Ma del resto avevo previsto che quest'isola sarebbe stato un boccone amarissimo da mandare giù. A proposito di bocconi amari, errore madornale nell'asservimento, l'ennesimo aggiungerei: Damon ha detto di Elena di non volere che lei venga curata, ma allora... Elena dovrebbe smettere di volere la cura, visto che è asservita e invece anche dopo era più decisa che mai. Questo è, ripeto, l'ennesimo errore in questa buffonata che è l'asservimento, farei notare solo questo.
Ci tengo a specificare che tutte le opinioni espresse qui sono soggettive e che quindi non voglio critiche che attacchino il mio pensiero o la mia persona, ognuno ha un'opinione ed un team, è questo il bello. Grazie.
The Vampire Diaries: 4x13 INTO THE WILD, reviewed by Silvia Argento ©

Commenti