The Vampire Diaries 4x10: AFTER SCHOOL SPECIAL

Ieri ho visto la 4x10 di The Vampire Diaries, andata in onda giovedì 17 Gennaio sulla CW e la vado a recensire.
ATTENZIONE SPOILER. Chiunque non avesse visto la 4x10, non vada oltre.
Tyler: Ho rotto la tradizione di iniziare con Shane! Okay, scherzi a parte. Ho apprezzato molto la recitazione di Trevino in questa puntata, di solito non lo noto molto perché non riesce a colpirmi, ma non è stato male. Parlando del personaggio, non si è visto moltissimo, ma ovviamente è devastato per la morte di sua madre ed ovviamente questo comprometterà molto il personaggio, soprattutto perché a compiere l'assassinio è stato Klaus.
Sindaco Bennett: E' arrivato ed ha già fatto arrabbiare Bonnie, wow! Okay, non ho apprezzato questa apparizione improvvisa di un personaggio di cui non si è mai accennato. Insomma, del padre di Caroline sapevamo già qualcosa (ad esempio sapevamo che era gay) quindi quando è arrivato la reazione non è stata:"Ma chi è questo?!", stavolta invece sì. E non solo arriva senza che nessuno lo conosca (non solo spettatori, ma anche tutta Mystic Falls!), vuole anche dettare legge. Ma gli abitanti di Mystic Falls, quindi anche noi telespettatori che oramai lo siamo diventati, sappiamo che chi cerca di cambiare le cose o di comandare finisce male.
Jeremy: E' stato senza dubbio reso più interessante (e per fortuna, aggiungerei), insomma è passato da "Uccisore di fidanzate" a "Cacciatore", una bella promozione, dai! Ultimamente adoro le sue conversazioni con Damon, che, crudelissimo, lo tratta sempre male, ma io li adoro anche e soprattutto per questo. Nella prossima puntata sarà messo a dura prova, vedremo come reagirà e se sopravviverà.
Shane: Cosa devo dire se non irrilevante? Sì, è irrilevante. Non lo considero un nemico di quelli che... sai, siamo fottuti! (scusandomi per il termine colorito), forse mi darà modo di ricredermi perché magari sono influenzata dal passato con Klaus che beh, che possa piacere o meno, ne ha combinate tantissime ed era un cattivo di quelli che sai che stai per morire se anche solo ti guardava. Non so, vedremo cosa farà, ma non lo considero una grande minaccia, ecco.
April: Di Shane ho detto irrilevante, di lei cosa dovrei dire? Insomma, alla fine la sua collaborazione forzatissima con Rebekah è servita solamente a far imprigionare Elena e company. April, torna da dove sei venuta per favore, o almeno non schierarti con Rebekah, fai come Matt, che nella sua inutilità evita perfino di avere un team. Sì, sono cattiva.
Bonnie: Ho intuito che ci sarà un'agnizione finale in cui tantissime cose verranno a galla e saranno chiarite, compresa anche l'oscurità del potere che Bonnie sta usando, lei quindi non ha ancora chiara la verità e secondo me non l'avrà appunto fino al momento finale dell'agnizione. Però se non è scema dovrebbe capire che non c'è da fidarsi, avrebbe dovuto capirlo prima in effetti, ma adesso che Shane le ha detto che è la chiave di tutto, non so, io mi insospetterei.
Caroline: Penso che lo sguardo che ha fatto Elena quando ha scoperto che Stefan sapeva di lei e Damon dica tutto riguardo Caroline nelle ultime puntate. Non avrebbe dovuto dirlo a Stefan, dove sono finiti i tempi di "Sono tua amica, Stefan, ma sono anche amica di Elena"? Quindi sì, decisamente mi è piaciuto quello sguardo e credo sia l'unica cosa da dire riguardo Caroline.
Klaus: Mi è piaciuto molto in questa puntata. Soprattutto il suo ingresso, mi ha fatto ridere e non posso di certo biasimarlo, non stavolta, se ricorre a mezzi non proprio ortodossi per ottenere la cura, è sicuramente più simpatico di Stefan, ma ci tornerò dopo.
Rebekah: Tutti l'hanno adorata in questa puntata, perfino chi la odiava si è ricreduto, a me continua a non piacere. Per me non fa mai niente di utile, è solo una bambina capricciosa che sta lì a commiserarsi sulla sua vita, okay, abbiamo capito che hai sofferto, l'hai ripetuto duecento volte, ma mamma mia! Smettila di romperci le scatole! Abbiamo anche noi i nostri problemi! Spesso ho visto che la si paragona a Damon, ma è completamente diverso! Damon non si mette ogni dieci secondi a fare la vittima, come fa lei, boh, mi annoia semplicemente e mi irrita pure.
Stefan: Non posso fare a meno di non sopportarlo, da sempre e soprattutto ora. Non perché si è arrabbiato con Elena, questo è giustissimo, tanto di cappello, tuo fratello è andato a letto con la tua ex, a nessuno piacerebbe, ma c'è una piccola cosa, una frase, che mi ha fatto arrabbiare davvero: "Io odio mio fratello". Ora, visto che mi ritengo una persona abbastanza logica, non capisco quale strana proprietà transitiva sia stata utilizzata così da spostare l'odio verso Damon. Perché Elena non ama più Stefan? Damon non le ha certo puntato la pistola alla tempia, mi sembra. Perché Damon non l'ha mandata via? Noi sappiamo che l'ha fatto, Stefan no, anzi, è convinto sia stato un egoista, ma anche se Damon non l'avesse fatto, Stefan era arrabbiatissimo con il fratello anche prima di scoprire che era colpa dell'asservimento. Perché Elena ama Damon? Non posso dire che Damon non lo desiderasse, ma non ha mai cercato di corrompere Elena. Anche l'asservimento non è colpa di Damon. Ora, cosa cavolo c'entra odiare Damon, che non ha MAI odiato il fratello anche quando stava con Elena? E mi direte "Ma Stefan stava con Elena da prima, Damon quando loro stavamo insieme pensava a Katherine" e bla bla bla... è giusto, Stefan "aveva" Elena e non averla più gli brucia, è per questo che giustifico perfettamente il suo essere arrabbiato, ma ciò non giustifica l'odiare il fratello e lo schierarsi con Rebekah. Alla fine, se Elena non ama davvero Damon, se è cambiata a causa dell'asservimento, è qualcosa che si scoprirà sempre grazie alla cura, che entrambi stanno cercando, il motivo di tutto questo disprezzo non sussiste. Trovano la cura da bravi fratelli e risolvono la cosa. "Non è così semplice", mi risponderete allora, io credo che quando ci sia vero affetto tutto sia possibile, ma non è questo il caso. Mi spiace dirlo, ma Stefan ha dimostrato chiaramente di non tenere a Damon quanto Damon tiene a lui, è come se si fosse dimenticato quanto ha scoperto nella 4x08, come se avesse dimenticato tutto, quando, invece, Damon ha sempre fatto di tutto pur di non dimenticare il fratello, nonostante l'amore profondo che nutriva per Elena. Da Defan posso dire che quei due hanno bisogno di stare molto lontani per adesso, Stefan dovrà rivedere le sue priorità prima di ristabilire un rapporto con il fratello. Tornando a Stefan solo senza Damon, beh mi ha fatto arrabbiare la sua richiesta di dimenticare, è stata una mossa da stupidi, tutti dicono "Ma se potessimo dimenticare tutti lo faremmo", no, non è così, se Elena ha significato qualcosa non dovrebbe desiderare di dimenticarla, è una mossa da immaturo. E se gli avessero fatto dimenticare, allora sarei davvero imbestialita, perché Damon ha sofferto moltissimo e nessuno gli ha mai fatto dimenticare nulla.
Elena: Okay, la questione è controversa. Da Delena dovrei saltellare ed ammetto che fra una parola e l'altra saltello, da persona obiettiva è mio dovere far notare che, beh, il fatto che Elena abbia detto di non amare più Stefan mi ha lasciato un po' perplessa. Credo che il fatto di sentirsi come se Stefan volesse aggiustarla sia qualcosa che vada oltre l'asservimento, perché è una cosa che abbiamo percepito tutti ancor prima di sapere che Elena fosse asservita e che si vede, insomma, Stefan vuole aggiustarla da sempre, vuole sia in un determinato modo, non la accetta. Se da un lato questo è vero, dall'altro il fatto di non amarlo più è strano e fa più pensare che l'asservimento abbia influenzato molto più di quanto ci si aspetti, specie considerando le belle parole che Elena ha detto a Stefan nella 4x01. Insomma, qualcosa non va e ce ne siamo resi conto tutti, ma anche il fatto che quei due abbiano bisogno di essere soggiogati da Rebekah (mossa forzata dagli autori per farli parlare, trucchetto niente male, ma scontato un po'...) per chiarire i loro sentimenti ci fa capire quanto in realtà siano divisi, al di là di Damon, questo problema c'era anche prima, prima che Elena diventasse un vampiro. Quindi, da una parte sono convinta che Elena ami davvero Damon, perché lo amava anche prima, dall'altra penso che l'asservimento abbia non solo amplificato l'amore per Damon, ma anche il disappunto nei confronti di Stefan che continua a cercarla di "risolvere" il problema Elenanonèpiùquelladiprima.
Damon: Vorrei esordire facendo ancora una volta i complimenti ad un Ian Somerhalder straordinario come sempre nell'interpretazione. Le sue espressioni mi lasciano senza fiato, sa far commuovere come pochi, ha un'espressività che ho visto in attori del calibro di Gregory Peck, ovviamente non li paragono, considero semplicemente. Detto ciò, ci è stato presentato in questa puntata un Damon innamorato che avevamo già visto, ma mai in versione "mi hanno scelto, devo rinunciare a lei". Vederlo ascoltare i messaggi di Elena è stata una cosa davvero dolce, alcuni l'hanno definita patetica, a me è piaciuta, è da lui. E poi al momento cruciale, quando Elena gli ha detto quel Ti Amo, la sua gioia è stata esplicita e contagiosa, tanto da suscitare in me le lacrime (e qui si torna al discorso di Ian che è un attore superbo). Quando ha alzato gli occhi al cielo era come se avesse detto "Ehi, Rick, finalmente ho la ragazza. Finalmente qualcuno mi ama, no, non qualcuno, Elena, la mia Elena!" e questo mi ha fatto venire la pelle d'oca. Non dico altro per non ripetermi, voglio solo Damon felice, Damon amato e voglio che Ian continui così, a sfruttare questo talento straordinario.
4x10: After School Special: ★★★★☆ Ammetto che all'inizio, per la prima volta in tutto The Vampire Diaries, mi sono annoiata. Forse perché avevo da poco finito di riguardare la settima stagione di Buffy che è tutta azione e colpi di scena o forse perché ero reduce da una febbre assurda, ma mi sono annoiata. Stavo quasi per mettere avanti, non mi era mai successo. Dopo si è fatta più interessante, ma niente di speciale sinceramente. Le azioni di Rebekah sono scontate ed anche lei lo è (oltre che insopportabile) ed in generale il ritorno di due Originals non mi ha entusiasmato più di tanto. Dovessi valutare la puntata solo per la scena Delena, beh, sarebbe un 5 stelle, ma voto 4 perché appunto ho avuto questa noia iniziale che Damon, Klaus (stranamente) e la scena del Ti Amo hanno totalmente distrutto.
Ci tengo a specificare che tutte le opinioni espresse qui sono soggettive e che quindi non voglio critiche che attacchino il mio pensiero o la mia persona, ognuno ha un'opinione ed un team, è questo il bello. Grazie.
The Vampire Diaries 4x10: AFTER SCHOOL SPECIAL, reviewed by Silvia Argento ©

Commenti