Ceremonials by Florence and The Machine

Oggi mi dedico alla recensione di un album di un gruppo che mi piace molto, i Florence and The Machine con il loro ultimo disco uscito: Cerimonials.
Pur essendo appena il secondo album, ha riscosso parecchio successo, molte canzoni sono inoltre state utilizzate come colonna sonora per molti telefilm, come "Shake it out" per How I Met Your Mother o "Never let me go" per The Vampire Diaries.

Only If For A Night: ★★★☆☆ Questa canzone, come in generale tutto l'album, è piacevole ed orecchiabile. Pur non essendo una delle mie preferite e delle più originali dell'album, risulta davvero piacevole all'ascolto e soprattutto i cori in sottofondo sono molto belli. Il ritmo in generale non è male, soprattutto pianoforte e violini, ma ripeto che non è una delle migliori dell'album.
Shake It Out: ★★★★☆ Mantenendosi sempre sullo stesso stile del precedente, questo brano risulta però più originale e particolare al mio orecchio. Il testo mi piace di più, molto bello l'inizio, così calmo per poi quasi esplodere in un insieme di cori nel primo ritornello. Davvero una bella canzone.
What the Water Gave Me: ★★★☆☆ Questo brano mi ha colpito fin dall'inizio. Quel ritmo così originale, per poi far sentire la splendida voce di Florence e pian piano far partire una chitarra in sottofondo. Il testo potrebbe sembrare banale per certi versi, ma nelle varie strofe risulta particolare ed unito al ritmo è molto piacevole. In generale è una bella canzone, anche se troppo calma per i miei gusti.
Never Let Me Go: ★★★★★ Penso che questa sia la più bella canzone di tutto l'album. Inizia quasi come a cappella, in quanto la voce di Florence è accompagnata dal pianoforte solo in alcuni punti, piccole note che creano un'atmosfera quasi di calma prima della tempesta, in quanto pian piano la prima strofa si avvicina a quello che è un ritornello da una splendida melodia, le parole sono stupende, molto romantiche e veramente coinvolgenti, in generale tutta la musica unita alla voce di Florence crea un vero e proprio paradiso musicale.
Breaking Down: ★★★☆☆ Una canzone decisamente più movimentata rispetto alle altre, una batteria che si sente di più rispetto agli altri brani. Il ritmo è molto originale e mi piace molto, nonostante il testo risulti un po' semplice per i miei gusti, i violini soprattutto e tutto ciò che è la musica rendono questo brano particolare ed interessante.
Lover to Lover: ★★★☆☆ Un brano molto sul soul, o almeno quest'impressione mi ha dato. In questa canzone Florence mi ricorda molto la Aguilera, ovviamente è un complimento! Penso che la canzone in generale non sia male, specialmente gli acuti di Florence, le sue capacità vocali vengono messe a dura prova, prova che lei supera magistralmente, viene mostrato il suo grande talento. La musica, soprattutto la tastiera, mi piace molto. Il testo al contrario non mi fa impazzire.
No Light, No Light: ★★★☆☆ Mi hanno colpito molto i "colpi" iniziali, che si sviluppano poi in una musica stupenda, quasi gothic per i miei gusti, davvero bella. In generale il testo mi piace ed anche la musica, specie la batteria, è davvero un brano che dà energia, però non mi colpisce come altre canzoni.
Seven Devils: ★★★★☆ La musica è adattissima al titolo, non c'è che dire. Dapprima inquietante e poi che esplode con la voce di Florence ed un meraviglioso pianoforte. E' originalissima, inquietante e macabra, stupenda per me, sia come testo che come musica, veramente originale, soprattutto quei "colpi".
Heartlines: ★★★★☆ Un'altra canzone movimentata, grazie soprattutto alla batteria che è senza dubbio la cosa migliore di questo brano. Mi piacciono molto anche il testo ed i cori, a lungo andare la canzone può risultare ripetitiva però non c'è male nel complesso.
Spectrum: ★★★★☆ Ancora un brano che parte lento e poi esplode, mettendo in risalto ancora una volta le qualità di Florence. Una bella canzone tutto sommato, specialmente quella sorta di assolo di arpa, mi è piaciuto molto, ed anche l'energia che dà il ritornello che messa a confronto con le strofe più calme è molto d'effetto.
All This and Heaven Too: ★★★★★ Un'altra canzone dall'inizio calmo, che poi esplode! Una delle mie preferite dell'album, il pianoforte è stupendo ed anche il testo non è male. A primo impatto risultava pesante, ma poi ho capito che era dovuto alla particolarità del ritmo, un brano stupendo.
Leave My Body: ★★★★☆ Molto originale come canzone, come ritmo intendo, soprattutto la chitarra, il testo è un po' banale devo dire, non mi ha colpito. Ma mi piacciono molto i cori, in ogni canzone in effetti mi piacciono, ma soprattutto qui dove fungono più da controcanto e quindi rendono tutto un po' più armonioso. In generale una canzone niente male.
Ceremonials: ★★★☆☆ In generale è un album molto bello ed originale. Ogni canzone è particolare, soprattutto i cori mi piacciono molto, tuttavia risulta spesso ripetitivo, è vero che lo stile è sempre quello, ma poche canzoni si distinguono in mezzo a tante simili. Però è comunque originale e sicuramente piacevole all'ascolto, lo consiglio a chiunque abbia voglia di rilassarsi ascoltando della buona musica piacevole.

Ceremonials by Florence and The Machine, reviewed by Silvia Argento ©

Commenti