The Vampire Diaries 4x23 GRADUATION & Bilancio generale

Mi ero ripromessa che questa recensione avrebbe aperto Giugno e in effetti è così che succede, visto che questo è appunto il primo post di Giugno, quindi tecnicamente il mio ritardo di 10 gioni va perdonato. Oggi mi ritrovo a recensire l'ultima puntata della quarta stagione di The Vampire Diaries ed anche a valutare in maniera generale, brevemente, tutta la stagione.
Matt e Rebekah: Li commento insieme perché in pratica li abbiamo visti solo insieme. Partendo dal presupposto che per me sono entrambi inutili sia singolarmente che insieme, parlandoci chiaro, devo dire che mi ispirano indifferenza e noia, non posso farci niente. Anche nel momento della bomba non ho avuto alcuna tensione, non perché la scena era fatta male, ma proprio per una cosa mia. Inoltre, questa cosa del viaggio è abbastanza banale, si è vista in 200 telefilm, però sono dettagli.
Bonnie: Ammetto che quando Caroline parlava dei progetti futuri lo sguardo di Bonnie mi ha un po' commosso. Non mi è mai piaciuto il suo personaggio, però mi è dispiaciuto comunque vederla così. Ha riportato in vita Jeremy e beh, questa è una cosa che tutti sapevamo volesse fare fin dall'inizio, quindi la mia felicità è alle stelle per questa notizia (ma non è questa la bella notizia della puntata, ci arriverò) perché mi era dispiaciuto molto per Jeremy, però ovviamente, ripeto, anche per lei mi dispiace. E devo dire che sono stanca di questi morti che ritornano, nel senso, in The Vampire Diaries non abbiamo quasi mai personaggi che muoiono e basta, o li rivediamo come fantasmi oppure si inventano qualcos'altro. Io preferirei avere Bonnie o viva o morta, niente vie di mezzo.
Caroline: Ho adorato le scene con Klaus, penso che quei due possano davvero avere un futuro, anche se è ancora molto lontano. Poi mi sono piaciute ovviamente le scene della cerimonia del diploma, in cui appunto c'era anche lei, unica cosa: pur essendo totalmente indifferente nei confronti del personaggio di Tyler, mi sarei aspettata qualche riferimento a lui. Il gruppo che si apprestava a diplomarsi non era al completo, mancava appunto Tyler e secondo me era una cosa da dire, avrebbe anche aggiunto più pathos alla scena. Inoltre, mi è piaciuto vederla preoccupata per Damon, quei due in fondo non si odiano.
Klaus: Uno dei momenti più belli è stato proprio il suo ritorno. Divertentissima la scelta di farlo comparire all'improvviso mentre decapita la gente con i cappelli del diploma, interessante anche come sono riusciti, almeno con me, a cogliere di sorpresa chi guardava, okay uno spoiler ci aveva detto che Klaus sarebbe arrivato, ma non certo il momento.
Stefan: Inutile dire che, come molti fan, non ho ben chiaro il suo legame con Silas, o meglio, ce l'ho chiaro, ma non ho assolutamente idea di dove potrebbe portare. Non mi ha fatto impazzire come trovata, ma dovevano inventarsi qualcosa, poi dopo la cura penso di averle viste tutte (no, Plec, non è una sfida). La cosa che mi ha reso più felice di questa stagione riguardo al personaggio di Stefan è stato il fatto che si è dimostrato molto maturo e per una volta degno di suo fratello, infatti ho amato la scena Defan del "non sono dispiaciuto per te". Rispetto allo Stefan post-4x07 ne abbiamo fatta di strada, quindi bene! C'è da dire, inoltre, che il suo rapporto con Lexi non è male, la scena iniziale è stata esilarante.
Katherine: Ho cercato di soffocare il mio odio per questa... donna? Diciamo per questo essere, ma in questa puntata ha davvero toccato il fondo. Dopo tutto quello che ha fatto, adesso la colpa è di Elena. Badate bene, io non sto difendendo Elena, per me Katherine avrebbe potuto anche ucciderla se avesse avuto le ragioni, ma questo è il punto: non ne ha. E' solo un modo per canalizzare il dolore e per non ammettere che è una fallita. E ora che è umana, lasciatemelo dire: godo.
Elena: Mi è piaciuta molto in questa puntata. Il dialogo con Damon è stato qualcosa di geniale, le hanno fatto dire cose meravigliose e csse che almeno io ho sempre ritenuto pensasse nel suo cuore, non mi riferisco al ti amo, ma a tutti i discorsi riguardo al fatto che non le dispiace di amare di Damon. Poi anche il duello con Katherine non mi è dispiaciuto affatto e neppure la scena con Stefan, molto dolce anche se ricca di freddezza e un po' di imbarazzo, pur non essendo Stelena posso capire la sofferenza delle fan, but it's Delena time, bitches!
Damon: Il vederlo felice è il regalo più bello del mondo, davvero. E' stato bellissimo vederlo così, in lacrime, sentendosi finalmente amato, voluto, niente trucchi, niente di niente. Ed è stato anche stupendo vedere come tutti si siano preoccupati per lui, da Stefan a Caroline e poi anche Elena. Ricca di emozioni, ovviamente, anche la scena Dalaric. Ian è stato davvero superbo in questa puntata, soprattutto nelle espressioni, che sono il suo forte.
The Vampire Diaries 4x23: Graduation: ★★★★★ La puntata più bella di tutta la stagione, senza dubbio. C'era tutto: una scena divertentissima, che apre l'episodio, amore, tristezza, dolcezza, colpi di scena, azione e tante, tantissime emozioni, positive e negative. Inaspettata la "destinataria" della cura, io almeno non l'avrei mai pensato, all'inizio credevo fosse Damon, poi Stefan, ma non avevo proprio preso in considerazione Katherine. Sono riusciti a tenerci con il fiato sospeso fino alla fine, ci hanno fatto impazzire o almeno mi hanno fatto impazzire con una meravigliosa scena degna del Delena, come non ne vedevamo da una stagione intera perché c'era sempre il sire-bond di mezzo.
The Vampire Diaries, quarta stagione: Se guardiamo al complesso, questa stagione si potrebbe definire la peggiore di The Vampire Diaries. I motivi sono tanti:
- La cura: la cosa peggiore che potessero fare. Prima di tutto perché è inverosimile che dopo tutti i secoli che esisteva, solo adesso qualcuno cominciasse nuovamente a cercarla, in secondo luogo perché è una cosa totalmente senza senso, soprattutto per il modo con cui è stata impostata (la storia dei 5 cacciatori mi ha ricordato i cavalieri dello zodiaco, la differenza è che i miei amati cavalieri dello zodiaco erano dei fighi pazzeschi ed emozionavano da morire);
- Asservimento: questo è stato un modo crudelissimo per tenere i fan con il fiato sospeso. Non ci sarebbe niente di male, tutti i telefilm lo fanno, ma il problema è che anziché spingerci a seguie la serie con più interesse e passione per capire cosa succederà, questo asservimento ci ha fatto amareggiare, perché hanno praticamente tolto in 10 secondi tutto quello che potevamo aspettare dal Delena e per cui potevamo seguire: la loro prima volta, il primo ti amo, ecc. e il continuo pensiero che non fosse una cosa reale ci tormentava al punto da non farci godere nulla. E anche ora, che ci sarà il Delena, almeno io, sarò sempre con un pallino in testa che mi ricorderà che durante la loro prima volta ci hanno inserito Stefan e Caroline a commentare l'asservimento, quindi è una cosa che si riverserà anche nella quinta stagione. Penso che tutti i fan Delena abbiano vissuto lo stesso tormento di Damon, se non peggiore;
- Defan: in questa stagione hanno quasi distrutto il Delena, anche se adesso grazie a queste ultime puntate è sulla buona strada per ripendersi, ma hanno anche danneggiato il Defan. Il comportamento così immaturo di Stefan ha fatto vedere la forte differenza fra lui e Damon, perché non si può giustificare un comportamento del genere partendo dalle scoperte fatte nella 4x08, dopo quello che aveva saputo Stefan sarebbe dovuto non dico cambiare completamente, ma almeno migliorare. Sono riusciti a salvarlo per un pelo, grazie proprio alla 4x23, ma poco ci mancava;
- Stelena: io non sono team Stelena, però devo far notare una cosa. La rapidità con cui Elena sembra aver dimenticato Stefan è veramente fastidiosa. Non solo per il team Stelena, ma per The Vampire Diaries in generale. Avrebbe avuto qualche senso se Elena non avesse detto tutte quelle cose superipermegaarci-stucchevoli a Stefan nella 4x01, non può esser passata così velocemente al non amore totale e non mi riferisco al fatto che lei abbia scelto Damon, ma al fatto che quando Rebekah l'ha soggiogata lei abbia risposto che non lo ama più;
- Buffy: in questa stagione ci sono degli elementi simili a Buffy. Innanzitutto i poteri dei cacciatori, infatti la forza e il fatto che ci siano dei prescelti è una cosa che esiste già in Buffy. Inolte, cosa più evidente o, personalmente, troppo evidente, il fatto che Silas possa prendere qualsiasi sembianza, peculiarità del Primo di Buffy; anche le scene in cui lui sfrutta questo potere ricordano moltissimo le scene del telefilm precedente.
Durante le ultime puntate tutto questo è passato in secondo piano, per fortuna, ma avrei tanto voluto qualcosa di più, è andata così, spero nel nuovo anno.
Ci tengo a specificare che tutte le opinioni espresse qui sono soggettive e che quindi non voglio critiche che attacchino il mio pensiero o la mia persona, ognuno ha un'opinione ed un team, è questo il bello. Grazie.
The Vampire Diaries 4x23 GRADUATION & Bilancio generale, reviewed by Silvia Argento ©
P.S.: Non ho inserito immagini in questa recensione per non renderla eccessivamente lunga.

Commenti